Dalle Associazioni

Confedilizia respinge l’invito della Ue ad aumentare le imposte sugli immobili

Il presidente di Confedilizia Giorgio Spaziano Testa ha dichiarato: «Qualcuno ha informato la Commissione europea che dal 2012, in Italia, è stata triplicata la tassazione patrimoniale sugli immobili? Forse no, visto che continua a chiedere al nostro Governo, attraverso ripetuti 'copia e incolla', di spostare il peso dell'imposizione tributaria sulla proprietà. Ciò detto, sarebbe ora che la burocrazia europea la smettesse di interferire nelle scelte di politica fiscale dei singoli Governi, addirittura arrivando a sconfinare nella riforma del catasto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA