Dalle Associazioni

Confedilizia: sul Catasto confermato il principio dell’invarianza di gettito


Dopo il convegno sui 130 anni del catasto Italiano, realizzato il 21 aprile a Roma in collaborazione con il Sole 24 Ore (si veda qui l’articolo) il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, ha dichiarto: «La conferma, da parte del Viceministro dell'economia Luigi Casero, del fatto che la riforma del catasto, quando sarà realizzata, avrà come punto fermo la verifica a livello comunale del rispetto del principio dell'invarianza di gettito, è importante. È, peraltro, del tutto coerente con l'impostazione che sul tema ha il DEF, nell'ambito del quale il Governo rileva che una riforma del catasto potrà essere varata solo dopo che saranno stati valutati in modo accurato gli effetti di gettito e distributivi sui contribuenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA