Dalle Associazioni

Piccoli proprietari soddisfatti della scelta del Governo sull’abitazione principale

Si è riunito a Roma il 30 ottobre 2015 il Coordinamento di proprietari immobiliari (Arpe - Federproprieta' – Confappi – Uppi - Movimento per la difesa della casa).
Le Associazioni hanno preso atto «con compiacimento che l'attuale governo non è rimasto insensibile alle proteste dei proprietari di casa sopprimendo definitivamente l'iniquo peso fiscale gravante sulla prima casa; auspicano comunque che tale iniziativa sia adottata anche per le seconde case utilizzate come tali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA