Il Fisco

Bonus lavori, stop alle modifiche per gli «incapienti»

La Ragioneria dello Stato boccia la possibilità di cedere alle banche il credito Irpef (per risparmio energetico condominiale) di chi non può detrarlo perché «incapiente». L'emendamento al «decreto banche» presentato dal deputato Antonio Misiani e concordato con il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri (si veda il Sole 24 Ore del 10 maggio scorso), era entrato nel maxiemendamento governativo, ma la Ragioneria lo ha stoppato in extremis sostenendo che per i principi contabili europei (Sec 2010) la cessione di un...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?